L’ISOLA RICORDA A FORIO LE VITTIME DELLA STRADA

106

Il raduno all’esterno del Palasport di Forio, poi il corteo fino al Piazzale del Soccorso e qui alla presenza di cittadini, forze dell’ordine e autorità è stato scoperto il totem realizzato da Felice Meo. Così l’isola, su input del comitato La Strada del Buonsenso, ha celebrato ieri la giornata in memoria delle vittime della strada. Particolarmente toccante l’intervento del primo cittadino foriano Stani Verde che nel prendere la parola ha detto: “Cercare di trovare le parole giuste da dire a voi ragazzi in questo momento non è facile; quando noi adulti parliamo ai giovani, abbiamo sempre il timore di non essere ascoltati. Oggi invece vedo davanti a me dei ragazzi in religioso silenzio, dei ragazzi che sono consapevoli di ciò che stanno facendo oggi e che non sono qui semplicemente per ‘saltare un giorno di scuola’: siete qui col cuore. L’obiettivo prefissato dall’associazione è ZERO MORTI entro il 2050, io dico che ci riusciremo anche prima. Ne sono sicuro perché siamo nelle vostre mani, ed oggi vedo nei vostri occhi la sincerità di chi ha capito il messaggio lasciatoci da questa manifestazione.”