L’OSSERVATORIO E L’INQUIETANTE TELEFONATA: “I VALORI AUMENTANO, QUALCOSA NON VA”

5414

Non ci sono soltanto strumenti di sorveglianza vulcanologica comprati, costati milioni di euro e rimasti mestamente riposti nei depositi dell’Osservatorio Vesuviano. Dalla complessa inchiesta condotta dal Corriere del Mezzogiorno,che rivela tra l’altro come anche ad Ischia i tre “tiltmetri” (che misurano la deformazione del suolo) segnalavano movimenti già un anno prima del terremoto di agosto ma non sono mai stati potenziati, arriva adesso anche una telefonata tra due ricercatori che è all’attenzione della Procura della Repubblica. Un colloquio nel quale di fatto si esternano anche una serie di preoccupazioni sull’aumento di una serie di valori cui non fa da contraltare un aumento del livello di allerta. Ecco la conversazione integrale riportata dal quotidiano napoletano.

 

PR«Io ho letto il Bollettino Mensile Ingv dei Campi Flegrei, che mo’ è uscito pubblicato secondo C. che fa la parte geochimica, veramente stiamo inguaiati avendo rapporto Co2/H2o in aumento, stiamo in pressurizzazione, ci sono continui afflussi di magma. È vero quello che scrivono loro o scrivono stronz… ? Perché da un lato tutto aumenta. È aumentato almeno di due volte quello che era il livello 1982-84, quando ci fu il bradisismo. Quindi o siamo in prossimità di un nuovo bradisisma o ancora peggio di quello del 1982-84 oppure loro mettono figure “a c…”, perché io non capisco più. O dite che aumenta e quindi debbono in qualche modo aumentare il livello di allerta».

RI «Il problema è questo: se C… o chi per lui dice che lì ci sono strumenti (nella sede Ingv Napoli, ndr) che sono inutilizzati, tra l’altro tu mi ha detto che ci sono strumenti del Vulcamed, che non si sa che fine abbiano fatto. Quelli vanno utilizzati».

PR«Ci sono gli strumenti della Regione Campania. Quelli del Vulcamed e Sistema e poi ce ne è un altro ancora che è proprio della Regione Campania, che ci ha dato circa tre milioni di euro e mezzo di strumenti, che dovremmo fare il comodato d’uso, etc… dovremmo metterli a norma».

RI«Quanto tempo fa li hanno dati».

PR «Nel 2015».

RI «Benissimo. Dal 2015 in poi questi strumenti andavano classificati, inventariati e installati, per legge».

PR «E certo».

RI «Altrimenti hanno fatto un abuso all’erario».

PR «Ma se per questo loro hanno fatto un altro scempio alla Solfatara di Pozzuoli perché loro dicono nei Bollettini Ingv dei Campi Flegrei che la zona di emissioni si è allargata, perché non hanno fatto fare una verifica? Là sono morte tre persone…».

RI «Allora il problema è molto semplice: se alla Solfatara hanno chiuso, B. doveva ‐ fuori dell’area della Solfatara sotto sequestro, far fare il monitoraggio dei pozzi, lo fai nei pozzi, lo fai nelle sorgenti, non lo fai alla Solfatara, ma lo fai…tu devi comunque far fare il monitoraggio ai due geochimici nell’intorno della Solfatara. Prendi dieci pozzi e lì….».

PR«Ma basta andare fuori».

RI «Esatto. E invece C. dice essenzialmente, che essendo lui (solo in due persone) chiusa la Solfatata non c’è monitoraggio geochimico».

PR «Però per sfizio, fai conto che tu fossi un’analfabeta, che non sa né leggere né scrivere e guardati le figure che mette C. sul discorso della CO2/H2O, etc… leggi per sfizio, guardati un attimo quelle figure e dimmi da profano cosa capisci, rispetto al 1982-84. Un abitante di Pozzuoli, guarda queste figure in cui la zona fu evacuata per rischio eruzione e poi dimmi se ti vedi le deformazioni, scopri che sono aumentate, tu guardi la parte geochimica e scopri che il flusso, il valore è divenuto tre volte tanto, senza sapere né leggere né scrivere e dimmi se loro non stanno dicendo che stanno vicino all’eruzione o no. Tu cosa pensi: ti viene in mente che devi scappare…. O è vero quello che dice il bollettino e cioè che stiamo per esplodere o è vero quello che fa il Dipartimento di Protezione civile e cioè che non aumenta il livello di allerta. Qualcosa non torna capisci ?… Io onestamente non credo ai grafici di C. perché loro… hanno sbagliato una formula. E quindi quel grafico può salire o scendere: non c’è l’errore. Abbiamo visto che il termometro misura +/ 60 °C e per quello che mi riguarda tutte quelle cose potrebbero non essere acclarate scientificamente. La verità è che lui tiene 15 strumenti che non può far funzionare… Per me quello che scrive quello che dice il bollettino per me è scientificamente tutte stronz… Loro scrivono che: “stanno per eruttare” e questo mi dispiace. Però non lo dicono, lo scrivono in maniera criptica, di modo che il cittadino non capisce un “c … però loro si stanno parando il cu… dicendo io ve lo avevo detto. Stanno giocando in maniera poco corretta, omettendo la verità alla Protezione civile. Tu mi scrivi che è tutto a posto e che non ci sono trend significativi e poi me lo metti in aumento ogni settimana, ogni mese, mi metti delle figure con tutto che aumenta, la temperatura, la sismicità, flusso … Il rapporto CO2/H2S, aumenta tutto, aumenta e poi mi dici: non ti preoccupare che è tutto sotto controllo E sono dei valori di gran lunga superiori a quelli del 1982-84. Quindi mi stai prendendo in giro».

PR «Io fortunatamente sono scienziato, per me non sta succedendo niente, però le figure che mettono indicano che sta succedendo… Io l’ho scritto al presidente e al Dipartimento di Protezione civile… riunitevi, prendete una posizione perché se ha ragione il bollettino Ingv Campi Flegrei voi dovete evacuare la zona perché stiamo per eruttare, capisci che voglio dire…Io l’ho scritto a loro e chiaramente non mi hanno risposto…».