MALTEMPO E ALLERTA ARANCIONE, A CASAMICCIOLA DOMANI SCUOLE CHIUSE

131

Scuole di ogni ordine e grado chiuse sul territorio di Casamicciola nella giornata di domani, mercoledì 3 novembre. Lo ha deciso il sindaco Giovan Battista Castagna, che ha firmato un’ordinanza ad hoc dopo che la Protezione Civile della Regione Campania ha diramato l’avviso di allerta meteo arancione valido anche per le isole del Gofo dalle 8 di mercoledì 3 alle 8 di giovedì 4 novembre. Di seguito il testo integrale dell’ordinanza:


OGGETTO: Chiusura e sospensione delle attività didattiche di tutte le scuole cittadine di ogni ordine e grado per la giornata di domani 3 novembre 2021 nonché del Civico Cimitero e Campo Sportivo – Avviso Regione Campania Allerta Meteo n. 58/2021 del 02/11/2021.
PREMESSO che la Sala Unificata della Protezione Civile Regionale ha emesso l’avviso meteo n. 58/2021 che contiene un’Allerta con livello di criticità ARANCIONE (moderato) tipologia di rischio Idrogeologico Diffuso e Idraulico Localizzato e con previsione di: Precipitazioni sparse anche a carattere di rovescio e temporale, localmente di moderata o forte intensità. Raffiche nei temporali dalle ore 08:00 di domani mercoledì 3 novembre 2021 e fino alle ore 08:00 di dopodomani giovedì 4 novembre 2021, salvo ulteriori valutazioni;
ATTESO: Che l’intensità dei fenomeni previsti nella giornata di domani giovedì 3novembre 2021prevede i seguenti principali scenari di evento ed effetto al suolo:
• Instabilità di versante, localmente anche profonda, frane superficiali e colate rapide di detriti o di fango;
• Significativi ruscellamenti superficiali, anche con trasporto di materiale, possibili voragini per fenomeni di erosione;
• Allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno;
• Innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua minori, con fenomeni di inondazione delle aree limitrofe, anche per effetto di criticità locali (tombature, restringimenti, occlusioni);
• Scorrimento superficiale delle acque nelle strade e possibili fenomeni di rigurgito delle acque piovane con tracimazione e coinvolgimento delle aree urbane depresse;
• Occasionali fenomeni franosi e possibili cadute massi per condizioni idrogeologiche particolarmente fragili, per la saturazione dei suoli.
VISTO i Bollettini previsionale delle condizioni meteorologiche per la Regione Campania validi per i giorni 2, 3 e 4novembre 2021;
VISTO
• Il Decreto Legislativo nr. 1 del 02 gennaio 2018 “Codice della protezione civile”;
• Il Decreto Legislativo n.267/2000 “Testo unico delle Leggi sull’ordinamento degli Enti Locali”;
• La Legge Regionale 22 maggio 2017 n. 12 “Sistema della Protezione Civile in Campania”;
RITENUTO in via urgente, di dover porre in essere ogni azione utile a prevenire e/o comunque intervenire al verificarsi di scenari che potrebbero costituire un rischio per la sicurezza e la incolumità della cittadinanza o per i loro beni;
CONSIDERATO che allo stato è confermato il livello di criticità “arancione” fino alle ore 8:00 di giovedì 4 novembre 2021, come indicato nel suddetto avviso regionale, salvo ulteriori valutazioni;
VISTO il D.lgs. n. 267/2000;
O R D I N A
1. la sospensione delle attività didattiche di tutte le scuole cittadine di ogni ordine e grado, per la giornata di domani mercoledì 3 novembre 2021;
2. la chiusura sempre per la giornata di domani mercoledì 3 novembre 2021, del Civico Cimitero e del Campo Sportivo;
3. di informare la popolazione, sui potenziali pericoli derivanti dai fenomeni meteo previsti e sui corretti comportamenti da adottare;
4. di trasmettere il presente provvedimento, agli organismi scolastici, oltre che agli organi del Servizio Comunale di Protezione Civile, ai competenti uffici della Prefettura di Napoli, della Protezione Civile Regionale e della locale stazione della Polizia di Stato e dei Carabinieri.
5. di pubblicare sull’Albo pretorio e di diffondere con ogni altro mezzo utile la presente ordinanza, che precisa come il provvedimento di chiusura è esteso anche al campo sportivo ed al civico cimitero.

Casamicciola Terme, 2 novembre 2021

F.to digitalmente
IL SINDACO
ing. Giovan Battista Castagna