MALTRATTAMENTI SU MINORI, LE QUATTRO SUORE SARANNO PROCESSATE

6

Il pubblico ministero ha chiesto il rito immediato per le suore dell’orfanotrofio di Casamicciola Terme nell’isola d’Ischia, accusate di abusi e maltrattamenti a danno di minori all’interno dell’istituto casamicciolese Santa Maria La Provvidenza. Il giudizio avrà inizio a febbraio quando compariranno dinanzi ai giudici del Tribunale di Napoli Marie Georgette Ra- hasimalala, di 55 anni, nata in Madagascar, Noeline Razanadraozy, di 52 (sempre di nazionalità malgascia), la filippina Alice Albaracin Curay, di 48 e la madre superiora Angela De Bonis, di 81 anni,, per tutti suor Edda.Nel merito presso la Corte di Cassazione penda ancora il ricorso presentato dall’avvocato delle religiose, Varano che mette in discussione la legittimità delle quattro misure cautelari adottate a carico delle religiose. La Suprema Corte potrebbe decidere ad aprile.