MARTEDI’ A NAPOLI LA CANDIDATURA DI PROCIDA A CAPITALE ITALIANA DELLA CULTURA

0

La conferenza stampa di presentazione dell’evento si svolgerà martedì 4 febbraio alle ore 11 presso la “Sala Mariella Cirillo” della Città Metropolitana di Napoli, in Piazza Matteotti. L’isola di Procida si candida a Capitale Italiana della Cultura per il 2021 e sceglie di farlo attraverso un percorso di co-creazione condivisa, che culminerà con la presentazione del dossier il 2 marzo alla commissione del MiBACT. Il percorso è cominciato con l’articolazione di un Comitato Promotore formato da importanti realtà istituzionali e associative pubbliche e private, che in varia forma già collaborano con il Comune di Procida.

Nel processo di candidatura, fondamentale si sta dimostrando l’apporto della cittadinanza attraverso “Procida Immagina”, un percorso di co-creazione partecipata con i cittadini mediante la costituzione di tre tavoli di lavoro. I tavoli, incentrati su temi quali inclusione sociale e accessibilità, giovani e nuove tecnologie, turismo culturale e destagionalizzazione, sono guidati rispettivamente da tre esperti che supporteranno i cittadini nelle riflessioni e nel processo di creazione collettiva.  Sempre nell’ottica della co-creazione partecipata “Procida Immagina” prevederà inoltre una chiamata pubblica in collaborazione con l’ANCIM, Associazione Nazionale dei Comuni delle Isole Minori, per invitare sull’isola di Procida ventuno cittadini residenti nei trentasei Comuni delle piccole isole allo scopo di generare un pensiero critico dal basso sulle politiche e la produzione culturale nelle isole minori.