MENO SPRECO, PIU’ SOLIDARIETA’: LA CAMPAGNA DELLA CATENA ALIMENTARE

27

Terminata la stagione turistica sono diverse le attività che si apprestano a chiudere temporaneamente. Parte così la campagna contro lo spreco promossa dalla Catena Alimentare Nunzia Mattera e rivolta a chiunque abbia in dispensa merce in eccedenza o generi alimentari in scadenza. Sarà possibile donare il tutto alla Catena Alimentare (contattando Franco al 3662961251) che, a sua volta, destinerà i prodotti freschi all’ Istituto di Santa Maria della Provvidenza di Casamicciola, alla Mensa del Sorriso e alle famiglie di assistiti. Per limitare gli sprechi, dal 14 settembre del 2016 è entrata in vigore la legge 166/2016, la cosiddetta norma “antisprechi” in cui scopo è quello di favorire il recupero e la donazione dei prodotti in eccedenza. Attenzione, dunque, a non confondere la data di scadenza, indicata sui prodotti freschi e deperibili, con l’indicazione “consumare preferibilmente entro”. Quest’ultima sarà possibile trovarla sui prodotti secchi, a lunga conservazione e, anche dopo tale data, potranno essere donati perché buoni ed essere consumati senza alcun rischio per la salute, se correttamente conservati.