MENSA SCOLASTICA A PROCIDA, SCALA ACCUSA: “ALTRO FALLIMENTO”


21

Sulle problematiche che rallentano la partenza della mensa scolastica interviene il Consigliere nonché commissario di Forza Italia Menico Scala che, in una nota, scrive: “Quella che doveva essere un elemento qualificante per “La Procida che Vorrei”, che della scuola ha fatto (e continua a fare) un cavallo di battaglia del proprio consenso politico, ovvero l’appalto, per cinque anni e per oltre un milione di euro, del servizio di mensa scolastica, assegnato nel 2017, a distanza di un anno si è rilevato essere l’ennesimo flop di questa amministrazione.

A distanza di un anno, passato tra annunci, pavoneggiamenti e bacchettate a “quelli di prima”, mentre il Sindaco tuttologo, che parla e scrive tanto su tutto e di più, non da alcuna motivazione ufficiale su questo problema, nel mondo dei genitori, anche i più affezionati, aumenta il disagio in quanto si parla di una nuova gara e  resta il fatto che ad anno scolastico ben avviato il servizio non è ancora partito anzi, per quanto è dato sapere, varie ci sono ipotesi in campo (panino, pasti portati da casa, frittatina di maccheroni, etc.) danno l’ennesima e chiara dimostrazione di come la “confusione regna sovrana” e di quanto la mensa sia ancora ben lontana dal partire”