MESSAGGIO DEL VESCOVO AI TURISTI: “SIETE IN UN PARADISO”

72

Un gesto magari simbolico, e che però certamente risulterà particolarmente apprezzato. Arriva luglio, esplodono estate e stagione turistica e così anche il vescovo d’Ischia Carlo Villano ha deciso di dare il benvenuto ai vacanzieri che scelgono la nostra isola per le vacanze. Lo ha fatto con un messaggio che si apre con una citazione del vangelo di Marco, : “In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: ‘Passiamo all’altra riva”, poi monsignor Villano si rivolge così agli ospiti di Ischia. “Carissimo fratello e carissima sorella in Cristo, un caloroso, affettuoso e fraterno benvenuto a nome di tutta la Chiesa Diocesana di Ischia; a te che hai scelto di trascorrere un meritato momento di riposo sulla nostra bellissima isola giunga il nostro saluto. Come Gesù, che in qualche modo ha sentito il bisogno di allontanarsi passando ‘all’altra riva’, anche tu hai sicuramente ‘passato la sponda’ che dalla terraferma ti ha portato qui per godere di un momento di riposo, per trascorrere del tempo con le persone care, per curare rapporti, per ritrovare quella necessaria energia e motivazione che, di qui a giorni, ti porteranno a reimmergerti nella tua quotidianità”. Poi il vescovo tesse le lodi dell’isola definendola un territorio ricco di risorse naturali e per questo unico e irripetibile, poi conclude: “Come Chiesa Diocesana sentiamo importante mantenere le nostre chiese aperte, metterci a disposizione per ascoltare chiunque ne avvertirà il bisogno interiore, offrire la possibilità di celebrare, all’interno delle diverse realtà parrocchiali, l’Eucarestia e il Sacramento della Riconciliazione; con voi desideriamo vivere quella particolare dimensione comunitaria improntata all’accoglienza e alla reciprocità, affinché questo periodo di riposo del corpo e della mente possa arricchirsi anche della riscoperta della dimensione spirituale, di quella vita cristiana che possa poi essere lo stile della nostra quotidianità”