METEO, MALTEMPO NEL WEEKEND: PREVISTE TEMPORALI E RAFFICHE DI VENTO


33

“L’autunno ora fa sul serio con l’arrivo delle grandi piogge anche al Nord, dopo un periodo decisamente siccitoso” – lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che spiega – “una intensa perturbazione in discesa dal Nord Europa porterà piogge e rovesci anche intensi con rischio nubifragi. In particolare sabato le zone più coinvolte saranno quelle alpine, il Nordovest e l’alta Toscana; ancora sole prevalente su adriatiche ed estremo Sud. Domenica piogge e temporali bagneranno gran parte della Penisola ma in particolare Nord e tirreniche dove sono attesi fenomeni anche intensi e a carattere di nubifragio; neve solo a quote di alta montagna sulle Alpi. Attenzione particolare a Liguria, alto Piemonte, alta Lombardia, Trentino, alto Veneto, Friuli Venezia Giulia e alta Toscana, dove si potranno accumulare complessivamente anche oltre 150mm di pioggia; non esclusi locali allagamenti

VENTI FORTI E MARI AGITATI – “La perturbazione richiamerà forti venti di Libeccio e Scirocco su tutti i nostri mari, con raffiche anche di oltre 60-70km/h e mari molto mossi o agitati” – prosegue Ferrara di 3bmeteo.com – “sarà possibile anche l’acqua alta a Venezia”

MALTEMPO ANCHE NELLA PROSSIMA SETTIMANA – “Non sarà finita qui, perché una nuova e ancora più intensa perturbazione è attesa lunedì prossimo su gran parte d’Italia. Piogge ancora una volta localmente forti sono attese su gran parte del Nord e dei versanti tirrenici. Nei giorni a seguire il tempo si manterrà instabile ma il peggio dovrebbe essere ormai passato. Non farà freddo, anzi il clima si manterrà piuttosto mite stante l’insistenza dei venti meridionali; solo sulle Alpi di confine e al Nordovest si potrà sperimentare un apprezzabile calo termico con quota neve anche sotto i 2000m” – concludono da 3bmeteo.com