MISTER RIPLEY DI NUOVO A ISCHIA?

47

Sono passati vent’anni da quando Anthony Minghella diresse all’ombra del Castello Aragonese le vicende inquietanti di Tom Ripley, il giovane americano, eccezionale nell’arte della dissimulazione e dell’inganno che usa il suo talento pur di raggiungere i suoi obiettivi. Per due volte il personaggio nato dalla penna di Patricia Highsmith è stato portato sul grande schermo ed entrambe le volte è stata scelta Ischia come location del film. Ora a distanza di 20 anni Ischia potrebbe nuovamente tornare protagonista della nuova serie tv, di otto episodi, intitolata “Ripley” firmata da Steve Zaillian, premio oscar per la scenggiatura di Schindler’s List di Steven Spielberg, che sta lavorando ad adattare le vicende di Tom Ripley adattate per il piccolo schermo. Il misterioso protagonista, interpretato da Andrew Scott, protagonista della apprezzata serie “Sherlock” vivrà le suo avventure in una New York dei primi anni ‘60 finchè non verrà ingaggiato da un ricco uomo d’affari per recarsi in Italia e convincere il figlio errabondo a fare ritorno in famiglia. Ed è a Ischia che le passate produzioni francesi e americane hanno deciso di ambientare le scene dal retrogusto mediterraneo. Ora, per il terzo remake, stavolta di più ampio respiro, l’isola potrebbe ancora una volta ospitare le oscure vicende di Tom Ripley.

Nella settimana passata il location manager Giuseppe Nardi non ha negato la possibilità che Ischia possa essere scelta come location per il prossimo “Ripley” una serie tv destinato agli schermi del pc e delle televisioni già per l’anno prossimo anche se non è ancora dato sapere per quale grande piattaforma di distribuzione. Ma non è ancora detto che Ischia possa essere scelta per vedere ancora una volta sullo schermo le avventure di Ripley.