MONTERONE, L’ACCUSA DI VITO IACONO SULL’ASILO NON A NORMA


10

L’ex consigliere foriano Vito Iacono interviene ancora una volta sulle problematiche che attanagliano il mondo scolastico all’ombra del Torrione e spiega: “Forio, isola d’Ischia, dove ci si accorge che gli asili non sono a norma dopo l’inizio dell’anno scolastico, con buona pace di tutti. Dopo la realizzazione autunnale dell’impianto antincendio all'”Aurora” ora tocca all’asilo di Monterone. La politica? Tace! Fatta salva qualche eccezione extraconsiliare come l’ottimo Nicola Manna. Il solito ridicolo scaricabarile. Ma non è tempo di polemica, i bimbi devono tornare subito a scuola limitando il disagio delle famiglie, ma soprattutto per godere di un loro DIRITTO che noi abbiamo l’obbligo di tutelare”.
Dopo la denuncia Iacono passa anche alla proposta: “Penso si possa e si debba pensare da subito ad una soluzione tampone individuando un immobile sempre nell’area della frazione (albergo in chiusura per la pausa invernale, sala parrocchiale, etc.) evitando il disagio di andare a Panza e comunque, laddove si dovesse proprio andare a Panza, prevedere un servizio di scuola bus per evitare di risolvere un problema creandone altri. Pazienza”