NIENTE ANESTESISTI, AL RIZZOLI E’ DI NUOVO CAOS


4

Carenza di anestesisti e interventi chirurgici che saltano implacabilmente. E’ di nuovo crisi all’ospedale Rizzoli di Lacco Ameno, che proprio non riesce a trovare pace. La giornata di ieri è stata contrassegnata ancora una volta da questa cronica carenza, che è stata contrassegnata anche dal consigliere di minoranza di Forio Vito Iacono che ha così commentato:«Oggi (ieri per chi legge, ndr) – ha commentato l’esponente politico – all’ospedale Rizzoli non si opera. Ma va tutto bene! Ma come è possibile che nonostante il sisma non si riesca ad accelerare le procedure per il riconoscimento di Ischia a zona disagiata? Nessuno prova vergogna, a partire dal presidente Mattarella, passando per tutti quelli che, nei mesi scorsi, all’indomani del terremoto, hanno solo fatto una mera passerella istituzionale sulla nostra isola ferita!»

SHARE