PASQUA 2022, GLI AUGURI DEL SINDACO DI FORIO FRANCESCO DEL DEO

27

Cari concittadini,

ci siamo. A differenza degli ultimi due anni, ora ci ritroviamo a poter rivivere, appieno, tutte le emozioni della nostra Pasqua.

Grazie all’allentamento delle misure di contenimento dei contagi e al termine dello Stato di Emergenza, oggi potremo, finalmente, riappropriarci dei nostri spazi e delle nostre tradizioni.

Questa Domenica di Pasqua risentiremo in strada i canti della nostra Storia, il nostro “Resurrexit, sicut dixit, alleluia”, rivivremo la nostra “Corsa dell’Angelo” con il nostro “Regina Coeli” e le storiche campane delle nostre Chiese tornano a cadenzare, forte, la nostra Pasqua.

Che sia una Pasqua di rinascita, nel suo significato più profondo, di ripresa e di ripartenza. Dobbiamo guardare con fiducia al nostro futuro, un futuro che è ricco di opportunità da cogliere anche grazie alle nuove progettualità messe in campo a livello governativo.

Come amministrazione comunale, stiamo realizzando progetti mirati alla rigenerazione urbana e all’ampliamento dei servizi dedicati alla cittadinanza e ai turisti.

Anche grazie alle risorse stanziate attraverso il PNRR, nei prossimi mesi prenderanno il via nuovi ulteriori progetti che ridisegneranno il nostro territorio, migliorandolo in tanti suoi aspetti dando speranza soprattutto ai giovani, che sono stati i più penalizzati in questi quasi tre anni di pandemia.

L’atmosfera di rinascita che si respira, dia nuova linfa alle loro speranze e le stesse possano tradursi in certezza, per vedere realizzati tutti i loro progetti.

Sono tante le sfide che ci troveremo ad affrontare, ma siamo tutti più che pronti a raccoglierle e a tagliare, insieme ai giovani, significativi traguardi per il raggiungimento di sempre nuovi successi.

Mentre sono ancora molto evidenti i segni lasciati dalla crisi pandemica, il mio pensiero va anche ai Popoli che vivono tutt’ora un periodo di incertezza, soprattutto a causa della guerra nella vicina Ucraina.

Le struggenti immagini che provengono, in tempo reale, da quei luoghi unite alle testimonianze, vivide e strazianti, sono elementi che non possono lasciarci impassibili.

Spero che i sentimenti di fratellanza, che rappresentano il fulcro della nostra Pasqua, possano essere fautori di quella tanto necessaria Pace che tutti noi auspichiamo.

A nome mio e dell’Amministrazione Comunale, rivolgo i più sinceri auguri di una Santa Pasqua a tutti i miei concittadini, ai cittadini dell’intera isola d’Ischia e ai turisti. Che sia una Pasqua di Rinascita, di Pace e soprattutto di Speranza.

FRANCESCO DEL DEO

SINDACO DI FORIO