POLIZIOTTO ISCHITANO ACCOLTELLATO A MILANO, E’ GRAVE

175

Il vice ispettore 35enne Christian Di Martino, originario di Ischia, che è stato accoltellato per tre volte alla schiena alla stazione di Lambrate a Milano da un 37enne, è in gravissime condizioni all’ospedale Niguarda di Milano. È terminata l’operazione chirurgica alla quale è stato sottoposto il vice ispettore: l’uomo, 35 anni, è stato colpito per tre volte dall’extracomunitario, irregolare e già noto per oltraggio a pubblico ufficiale, reati contro la persona e il patrimonio, con una lama di 25 centimetri e trasportato in codice rosso all’ospedale Niguarda. Trasferito in terapia intensiva in prognosi riservata, resta in gravissime condizioni. Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, parlando al Senato con il ministro Matteo Piantedosi, si è informato delle condizioni di salute dell’agente stesso di Polizia. «Seguo con apprensione tutti gli sviluppi riguardanti l’aggressione avvenuta ieri notte alla stazione di Lambrate a Milano, dove un poliziotto è stato accoltellato più volte da un cittadino extracomunitario visibilmente alterato che lanciava pietre a treni e a persone. All’agente ferito, alla sua famiglia e ai colleghi della Polizia di Stato tutta la mia vicinanza». Lo dice Giorgia Meloni sui social.