PORTI DI NAPOLI E SALERNO, GRIMALDI NUOVO SEGRETARIO GENERALE

8

Si completa con la nomina di Giuseppe Grimaldi – già commissario per l’emergenza del terremoto del 2017 di Casamicciola – a segretario generale la governance dell’Autorità di sistema portuale (Adsp) del Mar Tirreno Centrale, guidata da Andrea Annunziata, ovvero i porti di Napoli, Salerno e Castellammare di Stabia. Il Comitato di gestione, riunitosi questa mattina, ha approvato la proposta di Annunziata per Grimaldi a capo della segreteria Tecnico Operativa. Succede a Francesco Messineo.

Il presidente ha presentato ai componenti dell’organo deliberativo dell’autorità portuale – che ha contestualmente approvato il bilancio consuntivo 2020 – il candidato insieme alle esperienze maturate negli anni nella pubblica amministrazione. Nato a San Giorgio a Cremano nel 1967, architetto, Grimaldi è in servizio da circa 34 anni nella pubblica amministrazione ed è esperto di trasportistica, mobilità e infrastrutture, con competenze amministrative e contabili. Tra gli altri, ha svolto l’incarico di segretario generale dell’ex Autorità di Bacino Regionale Campania Sud, di commissario delegato per l’emergenza idrogeologica nelle province di Benevento e Avellino, di commissario per l’emergenza sismica nei Comuni di Casamicciola, Forio, Lacco Ameno. Dal 2019 è direttore generale dell’Agenzia Campana per la Mobilità, le Infrastrutture e le Reti. Infine, ha sviluppato nei diversi incarichi nell’amministrazione contabile (affari generali, personale e finanziaria).

«Il presidente – si legge in una nota dell’Adsp – ha, una volta approvata la nomina del segretario generale, ringraziato Francesco Messineo per l’impegno e la professionalità dimostrata in questi anni, precisando che si tratta di normale avvicendamento».