PRECIPITA BOEING, TRA LE VITTIME GIURATO PREMIO PROCIDA


41

C’erano anche 8 passeggeri italiani a bordo del Boeing 737 della Ethiopian Airlines precipitato questa mattina mentre era appena decollato da Addis Abeba per Nairobi.
Tra le vittime italiane anche Sebastiano Tusa. Archeologo di fama internazionale, sovrintendente del Mare” che tra le tante altre cose iniziò l’opera di scavi micenei a Vivaro negli anni 70. Nel 1976 assieme al prof. Marazzi pubblico un testo molto importante proprio sull’isola di Vivaro. Tusa era molto legato alla nostra isola tanto da tornarci molto soventemente. Era anche nella giuria del “Premio Procida, isola di Arturo Elsa Morante”