PREMIO ISCHIA SPECIALE A TANCREDI, DE BELLIS E ZUNINO

68

Luciano Tancredi, direttore del “Tirreno”, Giuseppe De Bellis, direttore di Skytg24, e Corrado Zunino inviato di Repubblica, sono i vincitori dei premi speciali “Ischia”. La kermesse giunta quest’anno alla sua 44° edizione è in programma venerdì 23 e sabato 24 giugno a Lacco Ameno. Luciano Tancredi da due anni lavora al rilancio della stampa locale, con la direzione del Tirreno e da poco anche della Gazzetta di Modena, della Gazzetta di Reggio Emilia e della Nuova Ferrara. Ha portato spesso notizie locali alla ribalta nazionale e internazionale. Al Tirreno lo scorso maggio ha fortemente voluto e aperto (per la prima volta in 146 anni di storia della testata) l’edizione e la redazione di Firenze con cinque assunzioni art.1. Non succedeva da anni che un quotidiano aprisse una nuova redazione locale in un momento di crisi è il segno della forte volontà di credere nel progetto di rilanciare e puntare sullo sviluppo della stampa locale come presidio di civiltà sul territorio. Per i 20 anni di Skytg24, il tg “All news” che ha innovato il linguaggio, puntando sempre su autorevolezza e indipendenza il premio è andato al direttore Giuseppe De Bellis. Un altro riconoscimento è andato a Corrado Zunino, inviato di Repubblica, recentemente ferito a Kherson in Ucraina.