PRESUTTI ANNUNCIA: A ISCHIA PRESTO UNA SEDE LEGHISTA


28

Aldo Presutti General Manager dell’Hotel Solemar terme di Ischia, Sul suo account social annuncia che “presto sarà inaugurata la Sede Lega per Salvini di Ischia” presso il suo albergo Solermar guidata dalla compagna Carmen Terracina. Presutti è l’albergatore che la scorsa estate è salito agli onori della cronaca per essere solidale con il ministro dell’Interno Matteo Salvini dichiarato non gradito a Maiorca. Da quando l’albergatore ha lanciato in rete il suo tweet, lo scorso luglio, è un continuo di insulti e polemiche. Un tweet che gli è costato anche una denuncia per diffamazione da parte del senatore del Partito democratico Andrea Marcucci. Dalla scorsa estate l’albergatore è diventato un ‘simbolo’ sul web per i leghisti ed i salviniani. Non passa ora senza un tweet, un post o un whatsapp senza un intervento dell’albergatore a difesa del vicepremier Matteo Salvini. Il manager continua a rivolgersi al vice premier sui social. Sempre attraverso il web ha annunciato che la compagna è diventata un’attivista del partito. “Buon giorno Ministro. Comunico che oggi ho preso contatto con l’onorevole Gianluca Cantalamessa per comunicare che la mia compagna Carmen Terracina entrerà nel Vostro partito e vorrà diventare attivista ufficiale”, è il tweet pubblicato tramite l’account dell’albergo di qualche mese fa. Poi riunioni, incontri e partecipazioni ad eventi che hanno portato alla prossima inaugurazione della sede della Lega Ischia presso l’hotel Solemar. “Durante le festività per il Capodanno – spiega Presutti – ho ospitato Luca Fiore, Coordinatore Lega Salvini Premier di Bentivoglio (Bologna) ed Elena Brunello, già componente della commissione Pari Opportunità per la provincia di Vicenza in quota Lega che mi hanno annunciato che presto la sede sarà inaugurata presso l’albergo”. La sede potrebbe essere inaugurata il 26 gennaio (data in attesa di conferma) con la partecipazione di numerosi esponenti leghisti tra cui la senatrice Lucia Borgonzoni. I giorni a cavallo tra il 2018 ed il 2019 sono stati fitti di incontri ed appuntamenti. Gli ospiti settentrionali della Lega hanno incontrato imprenditori e rappresentati di categoria ischitani lanciando il progetto “L’Antica Via Della Seta Elisir di Nuova Conoscenza”. Un progetto mix tra politica ed imprenditorialità con un occhio al sociale. Nell’ambito del progetto, infatti, è stata nominata Carmen Terracina come responsabile del progetto per Ischia Antiviolenza di Genere -Antiviolenza sulla Donna. Un progetto che si paleserà meglio dopo l’inaugurazione della sede della Lega sull’isola di Ischia. Chissà come reagirà il popolo del web alla notizia dell’inaugurazione della sede del movimento politico di Salvini all’interno dell’Hotel Solemar. La scorsa estate, infatti, Presutti e la sua struttura vennero attaccati aspramente sul web per aver difeso il Ministro Matteo Salvini ed aver offerto un soggiorno gratis al vicepremier nonché uno sconto a tutti i leghisti. “Mi sono sentito offeso come italiano nel momento in cui hanno insultato un nostro Ministro della Repubblica. Poteva anche chiamarsi Renzi, Berlusconi o Gentiloni. Mi sarei offeso allo stesso modo. Con il mio tweet volevo solo difendere la mia Patria e le Istituzioni dai consiglieri comunali di Maiorca che hanno definito Salvini “persona non gradita”. Tutti gli italiani dovrebbero avere un sussulto di orgoglio e sentirsi feriti da chi quotidianamente offende la nostra Nazione e le nostre Istituzioni. Ma, confesso, non mi aspettavo tutto questo clamore. Sono stato minacciato, aggredito, insultato. Mi sento violentato. Ma non mollo. Non mollo per tutte le persone che lavorano con me. Siamo una grande famiglia e per loro e per difendere il loro lavoro sto lottando. I ‘leoni da tastiera’ hanno dato, e stanno dando tutt’ora il meglio del peggio di sé. Così come ho difeso il Ministro Salvini difendo Ischia: bisogna smetterla di parlare male della nostra isola e del nostro territorio”. Ed ancora: “Non siamo un’isola di abusivi”. Chissà come reagirà il popolo del web alla notizia dell’inaugurazione della sede della Lega proprio all’interno dell’albergo di Aldo Presutti e della compagna Carmen Terracina.