PROCIDA, 48ENNE MUORE IN CHIESA PER UN MALORE


60

Pomeriggio tragico ieri a Procida, dove il 48enne Biagio Tramontana è deceduto. L’uomo si trovava nei pressi della Chiesa della Pietà a Marina Grande quando – secondo una ricostruzione dei fatti abbastanza attendibile – ha avvertito un malore. E’ allora entrato nel luogo di culto dove si è accasciato al suolo, probabilmente stroncato da un infarto fulminante. Sul posto sono giunti i carabinieri della locale Stazione ed i sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che constatare l’avvenuto decesso.