PROCIDA, IL 4 LUGLIO LA GIORNATA MONDIALE DEL RIFUGIATO


33

Al fine di intensificare gli sforzi per prevenire e risolvere i conflitti e contribuire alla pace e alla sicurezza dei rifugiati, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha scelto di celebrare la Giornata Mondiale del Rifugiato il 20 giugno di ogni anno con la Risoluzione 55/76. Il documento è stato approvato il 4 dicembre 2000 in occasione del 50° anniversario della Convenzione del 1951 relativa allo status dei rifugiati. Less Onlus, Ente gestore dello SPRAR del Comune Di Procida, celebrerà tale giornata il 4 luglio 2019 dalle ore 16,00 con una serie di iniziative itineranti che coinvolgeranno in maniera attiva sia i migranti accolti sull’isola di Arturo che i cittadini procidani e gli esercenti. Obbiettivo è dare una risposta gioiosa nel segno dell’integrazione alle chiusure e al mancato rispetto dei diritti umani.

PROGRAMMA

CONFERENZA “Il Diritto del Mare: salvare vite umane è illegale?”, ore 16.30 c/o MARIA SS. DELLA PIETÀ E S.GIOVANNI BATTISTA – Marina Grande.

Intervengono:
– Giuditta Lubrano, Vicesindaco Comune di Procida
– Adele del Guercio, Docente di Diritto internazionale e diritto dell’UE – UNIOR
– Enrica Rigo, Docente della Clinica del diritto dell’immigrazione – Università Roma Tre e componente del legal team di Mediterranea Saving Humans
– Francesco Bellofatto, giornalista e saggista co-autore de “Lo scarto” (Avagliano), saggio sull’inclusione sociale.
Proiezione “Mamma li turchi” di e con Raffaele Rinaldi, autore e attore presente in sala. Monologo sulla percezione ambivalente delle differenze di appartenenza, siano esse culturali, di genere e di status. Mosaico di “parole” liberamente ispirato da classici di ogni epoca. Modera Marina Rubino, Responsabile Sprar Procida per Less Onlus.

  • APERITIVO MULTIETNICO
    ore 19,00 c/o Bar Cavaliere

L’aperitivo a cura della coop. Tobilì

  • MUSICA E DANZE ITINERANTI SU VIA ROMA (Marina Grande): Ore 20,00
    “SUONI DAL MEDITERRANEO”
    a cura del lab. Ritual Project
    Ore 21.45
    “MAMA AFRIKA IN CONSOLE”
    Dj King Abu e JPLANGE