PROCIDA, VIA ALLA CHIAMATA PORTA A PORTA PER IL TRASPORTO DISABILI


32

Sull’isola di Procida a partire dal 6 agosto scorso è attivo  un servizio sperimentale a chiamata fornito dall’EAV per il trasporto di viaggiatori che hanno necessità di muoversi su sedie a rotelle.Il servizio “porta a porta” sarà eseguito con Van munito di postazione dedicata e dovrà essere richiesto contattando il numero 081 7354796 e sarà effettuato tutti i giorni dalle 8.00 alle 20.00.  La possibilità di eseguire il servizio dalle 20.00 alle 24.00 potrà essere verificata al momento della prenotazione.La prenotazione andrà effettuata: 1 ora prima dell’inizio del servizio

Nella prenotazione sarà necessario indicare: luogo di partenza ed arrivo, la data di andata e ritorno e relativi orari, un recapito telefonico presso il quale l’utente potrà essere contattato per l’organizzazione del viaggio. Il trasporto a chiamata è rivolto a viaggiatore munito di titolo di viaggio equivalente a quello che avrebbe utilizzato per autobus di linea. È ammesso un accompagnatore a bordo a titolo gratuito.

Il servizio a chiamata NON sarà effettuato in caso di sciopero o di sospensione del servizio EAV, di qualsiasi natura siano le cause.Nel caso si voglia annullare o modificare un servizio di assistenza prenotato, sarà necessario informare mediante il sopracitato numero. È importante che i viaggiatori comunichino in tempo la propria intenzione di non usufruire del servizio prenotato per permettere di ripianificare efficacemente le attività di assistenza e offrire il servizio al maggior numero di viaggiatori. Impegnare a vuoto il personale può comportare una minore disponibilità verso altre persone che potrebbero averne bisogno e costi ingiustificati per EAV. L’utente è tenuto a prendere visione ed accettare l’informativa per il trattamento dei dati personali dei clienti pubblicata nella sezione Home/Privacy del sito web aziendale www.eavsrl.it .

«Ringrazio tutta la dirigenza Eav e i suoi lavoratori dipendenti per gli sforzi messi in campo. Per alleggerire il peso dei veicoli privati a Procida, è necessario continuare a migliorare il servizio pubblico, per renderlo un’alternativa comoda per gli spostamenti necessari», ha dichiarato il Sindaco Dino Ambrosino.