IL PARADOSSO – A FORIO NAPOLITANO E’ ANCORA PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

128

Nel Comando della Polizia Municipale di Forio, alle pareti degli uffici c’è ancora l’immagine del presidente Napolitano. Nonostante “Re Giorgio” abbia passato il testimone al nuovo Presidente Mattarella almeno dal 2015, nel comune turrito forse qualche nostalgico vive ancora nel passato. Succede infatti che alle pareti degli uffici del comando dei Vigili di Forio vi sia affissa ancora la foto del presidente che può vantare il primato di esser stato per due volte prima carica dello Stato. Un evento straordinario che forse per chi vive e popola gli uffici dove si decide del traffico foriano vale un affissione sui muri in aeternum. La lunga permanenza del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano al Colle ci aveva abituato un po’ tutti ad avere a che fare con un mandato che ricorda non tanto i tempi repubblicani, ma quelli monarchici, tant’è che i più critici non hanno mancato, negli ultimi momenti della presidenza, di etichettare la massima carica dello Stato italiano come “Re Giorgio”. Quasi 10 anni di mandato che per qualcuno devono essere sembrati eterni e imperituri. Scherzi a parte, sarebbe ora di sostituire l’immagine con quella suo successore, Sergio Mattarella.