REAL FORIO-ISCHIA 0-3: TABELLINO E CRONACA DEL DERBY ISOLANO

9

Eccellenza Campania – Girone B

 

10° Giornata

 

REAL FORIO  2014– ISCHIA: 0-3

 

REAL FORIO: Lamarra, Accurso (23’ s.t. Sorrentino), Annunziata (1’ s.t. Granato), Saurino C. (K), Fiorentino (22’ s.t. Cantelli), Iacono, Valentino (14’ s.t. De Luise), Martiniello (11’ s.t. Jelicanin), Saurino G., Castaldi, Sirabella.

A disposizione: Pasero, Aiello, Pilato, Migliaccio. All.: Leo.

 

 

ISCHIA: Mazzella C., Chiariello, Muscariello, Buono, Cibelli, Sogliuzzo, Montanino (34’ s.t. Arcamone), Castagna (35’ s.t. D’Antonio) Trofa D., Trani, Filosa (34’ s.t. De Luise).

A disposizione: Di Chiara, Esposito, Pistola, Di Meglio A., Di Costanzo, Pesce. All. Iervolino

 

Terna arbitrale: sig. Di Carlo di Pescara  (ass.Evangelista e Ferrara)

 

Reti: 11’ p.t. Filosa; 22’e 35’ p.t.  Castagna.

 

Note. Ammoniti: Valentino, Saurino G., Castaldi, Leo (RF). Recupero 1’ e 5’

 

 

Il derby Real Forio – Ischia si decide nel primo tempo. Tanto basta alla compagine gialloblù per segnare tre gol e chiudere il discorso gara. Il Real Forio prova a reagire sul finire del primo tempo, ma non riesce a riaprire la partita. La squadra di Iervolino gestisce l’incontro e, nella ripresa, prova a colpire in ripartenza con Castagna e Trani.

 

Schieramenti. Tra i padroni di casa, Ciro Saurino opera in difesa, accanto a Iacono. Fiorentino e Accurso sulle corsie esterne. In mediana, c’ è il ritorno di Annunziata con Valentino, Martiniello e Sirabella sulle fasce. In avanti, accanto a Gianluca Saurino c’ è Castaldi.

Nell’Ischia, Muscariello fa coppia con Chiariello, con capitan Trofa e Buono sulle corsie esterne. In mediana, Sogliuzzo è davanti alla difesa con Cibelli e Montanino da interni. Filosa è il riferimento offensivo centrale, con Castagna e Trani sulle fasce.

 

La partita. All’11’ l’Ischia passa in vantaggio con un tiro di Filosa. Il nove isolano, servito da Trani, si presenta davanti a Lamarra e lo batte. Il Real Forio cerca di reagire, al 21’ ma la squadra di mister Leo viene pizzicata in off side. L’Ischia raddoppia al 22’ con un colpo di testa di Luigi Castagna a seguito di calcio d’angolo. Per un fallo di Luigi Buono su Sirabella, viene concessa una punizione in favore dei locali dalla zona destra, ma il tiro termina senza esito. Al 35’ l’Ischia triplica: Trofa crossa dalla destra, i biancoverdi non riescono ad allontanare la palla, sulla quale si porta Luigi Castagna che mette di nuovo in rete. Al 38’ del primo tempo, il Real Forio sfiora la rete con Valentino, il cui tiro al volo viene respinto da Muscariello sulla linea di porta. All’ultima azione utile della prima frazione di gioco, padroni di casa ancora pericolosi, stavolta con Sirabella, ma l’Ischia se la cava ancora una volta.

Nella ripresa, mister Leo, attraverso numerosi cambi, cambio volto ai suoi ragazzi: i padroni di casa, in virtù dei cambi, si schierano con il 4-2-3-1. Al 7’ Trani in velocità si presenta davanti a Lamarra che però si oppone.  Il Real Forio inizia con un tiro a volo di Martiniello, centrale, e poi con un tiro al volo di Saurino G., su traversone di Castaldi, che fa la barba al palo. Altro colpo di testa di G. Saurino su cross da destra e palla fuori. A metà ripresa, ospiti pericolosi con Luigi Castagna, che però non trova il modo di segnare ancora. Al 31’ del secondo l’occasione più clamorosa del secondo tempo per i padroni di casa, ma Iacono, a tu per tu con Mazzella, non concede il bis dopo la rete messa a segno in casa della Frattese. A dieci dalla fine, Mazzella è bravo a salvare su Castaldi ed a mantenere invariato il risultato. Finisce 3 a 0 per l’Ischia, che torna alla vittoria. Il Real Forio, invece, incassa la seconda sconfitta casalinga consecutiva. Tra sette giorni la squadra di mister Leo andrà a far visita al Neapolis.