RICOSTRUZIONE, LA REGIONE: INADEGUATE LE MISURE ANNUNCIATE DAL GOVERNO


32

COMUNICATO STAMPA – In merito alle ipotesi che stanno circolando in queste ore relative alle proposte di legge per la ricostruzione di Ischia, a seguito del sisma dell’agosto 2017, la Regione Campania ha espresso in sede di riunione congiunta la propria posizione per la accelerazione del processo di ricostruzione e per la equiparazione dei cittadini dell’isola agli altri terremotati di Italia.
La Regione Campania ritiene non adeguate alle reali esigenze dei cittadini le misure annunciate dal governo. Si sollecita pertanto il governo ad adottare provvedimenti efficaci al fine di fronteggiare la complessa situazione dell’isola di Ischia ed equiparare la posizione dei terremotati di Ischia agli altri terremotati di Italia.