SCUOLA, ENZO FERRANDINO CONFERMA: PRESENZA POTREBBE RESTARE AL 50%

8

“Ho ascoltato le comprensibili preoccupazioni dei ragazzi per un ritorno in presenza delle superiori al 100% a partire dal 26 aprile. Alla presenza del consigliere Gianluca Trani, del vice sindaco e delegato scuole Luigi Di Vaia e dei rappresentanti d’istituto degli studenti, mi sono messo in contatto con l’Assessore alle Politiche Sociali e alla Scuola della Regione Campania Lucia Fortini, la quale ha raccolto le istanze dei giovani condividendo le preoccupazioni per quanto concerne soprattutto il settore dei trasporti. L’Assessore Fortini ci ha anticipato che anche dal Governo potrebbe esserci la possibilità di optare per un rientro al 50%, in alternativa con il Presidente De Luca si sta ragionando per un provvedimento in tal senso”. Con queste parole, dopo aver ricevuto alcuni rappresentanti d’istituto del Mattei, il sindaco d’Ischia anticipa che sulla nostra isola da lunedì 26 aprile la didattica potrebbe non riprendere in presenza al 100 per cento. Il primo cittadino aggiunge: “Anche per i doppi turni e la carenze di aule, come Amministrazione stiamo cercando di intervenire individuando strutture idonee sul nostro territorio. I ragazzi mi hanno chiesto proprio di ritornare in classe, ma in sicurezza. Ad oggi non ci sono le condizioni per un ritorno alla normalità in assenza di provvedimenti incisivi nel settore dei trasporti e nello stesso settore scolastico. Attendiamo comunque ulteriori notizie nei prossimi giorni.