SCUOLA, ISCHIA: RICHIESTI I FINANZIAMENTI PER IL RISCHIO SISMICO

68

Sono state messe a disposizione dal Miur risorse utili alla progettazione di interventi per la messa in sicurezza degli edifici scolastici. Il Comune d’Ischia, considerando la necessità degli interventi, ha fatto richiesta per il miglioramento sismico e l’efficientamento energetico degli edifici Montemurri, Villa Durante, G. Scotti e Rodari. L’avviso pubblico del Ministero, nello specifico, consente il finanziamento degli incarichi di progettazione per interventi di messa in sicurezza di edifici adibiti ad uso scolastico, censiti nell’anagrafe nazionale dell’edilizia scolastica. Per ogni incarico di progettazione, il Comune potrà richiedere un contributo fino all’8% dell’importo presunto dei lavori di messa in sicurezza. «Quello della sicurezza scolastica è da sempre un obiettivo prioritario per la nostra Amministrazione. Garantire ai nostri ragazzi un ambiente sicuro dove poter mettere le basi del loro futuro è solo il primo passo a beneficio della comunità e dello sviluppo territoriale». Così il Sindaco Enzo Ferrandino.