SETTORE PENALE, ARRIVA LA CONFERMA TRIENNALE PER IL FUNZIONARIO


27

Arriva una buona notizia per la sede ischitana del Tribunale. La dottoressa Raffaele, che aveva ottenuto l’assegnazione all’ufficio del giudice di pace a Procida, da lunedì sarà nuovamente in servizio presso il settore penale della sede distaccata di Ischia del Tribunale. Come si ricorderà, negli ultimi giorni la cessazione dell’applicazione della dottoressa dall’ufficio ischitano aveva scatenato febbrili apprensioni, visto il rischio di lasciare sguarnito un ruolo così importante. Era stata contattata la dottoressa Castellano, dirigente dell’ufficio del personale presso la Corte d’Appello, chiedendo che il dottor Cioffi, delegato, predisponesse un provvedimento d’applicazione per la dottoressa Raffaele, fino a quando non sarà stabilita una sostituzione determinata dal Ministero, dal momento che, con il rinnovo triennale della proroga per la sezione ischitana  fino al 2022, la cessazione dell’applicazione dall’ufficio per la dottoressa Raffaele al 31 dicembre scorso non aveva più ragion d’essere. Ieri mattina è arrivato l’atteso provvedimento, che tuttavia non dispone il rinnovo semestrale e rinnovabile per l’applicazione della funzionaria, bensì triennale: la dottoressa Tania Raffaele resterà quindi fino alla scadenza naturale della proroga concessa alla sede distaccata.