SISMA, SCHILARDI: “FATTI CONCRETI, NO ALLE ‘BACCHETTE MAGICHE’ “

0

«Sono 76 le pratiche di condono già istruite o definite, ossia il 10% del totale. A queste corrisponde una concessione edilizia ed un finanziamento per poter ricostruire. Non è molto, ma l’importate era cominciare. Inoltre lo scorso anno abbiamo ottenuto una diminuzione di 110 unità tra coloro che usufruiscono di Cas o albergo. Insomma, qualcosa si sta muovendo». In una intervista rilasciata a Il Golfo, il commissario alla ricostruzione Carlo Schilardi fa il punto della situazione con le prospettive per il nuovo anno. «Noto che in giro c’è tanta gente con la bacchetta magica anche se si tratta sempre di persone illuse, sterili e inconcludenti. Invece noi facciamo dei fatti concreti, che sono ben altra cosa. E sono contento di non avercela, la bacchetta magica…».