SOLIDARIETA’ A SANFILIPPO FIGHTERS, IL GRAZIE ALL’ISCHIA CALCIO

98

Caro Club Gialloblù,
ricevete questa lettera di ringraziamento per il supporto dato a Nicola e all’Associazione Sanfilippo Fighters.
Grazie alle maglie donate e alla lotteria organizzata per la nostra Associazione, avete dato un prezioso contributo al finanziamento della ricerca e al sostegno delle famiglie di bambini con la Sindrome di Sanfilippo, malattia genetica rara, ad oggi senza cura.
Grazie per la vostra generosità, Nicola e i Sanfilippo Fighters.

Una lettera di ringraziamento dell’associazione Sanfilippo Fighters, associazione nata per raccogliere fondi per la lotta alla sindrome di Sanfilippo, la gravissima e rara malattia genetica che colpisce i bambini, provocando ritardo motorio e cognitivo, neurodegenerazione, disturbi del comportamento e per la quale oggi non esiste ancora una cura, rivolta all’Ischia Calcio per ringraziarli della vicinanza e supporto dedicato durante la meravigliosa stagione calcistica.

Ieri è stata la giornata del sorteggio, nel mese di gennaio scorso, l’Ischia Calcio, in occasione della gara contro il Savoia lanciò una iniziativa a favore della Sanfilippo Fighters. Il club gialloblù, che ha festeggiato la promozione in serie D, ha effettuato insieme a Nicola, ragazzo ischitano affetto da questa sindrome, l’estrazione dei biglietti vincenti delle due maglie ufficiali della stagione agonistica in corso, autografate dalla rosa della Prima Squadra, dall’allenatore Enrico Buonocore, da Franco Impagliazzo e da lui stesso al fine di devolvere l’intero importo alla ricerca.

 

Grazie e Congratulazioni per la Promozione in Serie D da parte di tutti i Sanfilippo Fighters