SUICIDIO A ISCHIA, DISPOSTA L’AUTOPSIA SUL CORPO DI LUCA RENZULLO


109

A poche ore dal suicidio che ha sconvolto il Comune capofila, arriva la decisione del sostituto procuratore di turno, che ha disposto l’esame autoptico sulla salma del 39enne Luca Renzullo. Non ci sono dubbi sul fatto che si sia trattato di un suicidio, ma è chiaro che in situazioni come questa è opportuno procedere ad approfondimenti che possano fugare ogni dubbio. In attesa che il corpo possa lasciare l’isola alla volta della terraferma, ci si interroga sui motivi che hanno condotto l’imprenditore a compiere un gesto così estremo e che ha gettato nel più amaro sconforto la sua famiglia e l’intera comunità isolana.