TARIFFE SUL TRASPORTO RIFIUTI, INDAGA L’ANTITRUST

0

L’Antitrust indaga sul trasporto dei rifiuti e dei carburanti da e per Ischia, Procida e Capri.  l’Autorità ha infatti deciso di avviare un procedimento istruttorio nei confronti delle società Mediterranea Marittima, Medmar Navi, Servizi Marittimi Liberi Giuffrè & Lauro, TraSpeMar, Gml Trasporti Marittimi e del Consorzio Cotrasir per accertare una presunta intesa restrittiva della concorrenza nell’offerta dei servizi di trasporto di infiammabili e rifiuti da e per le isole del Golfo di Napoli (Ischia, Procida e Capri). La decisione è stata deliberata nel corso della riunione del 14 gennaio scorso e nella giornata di ieri i funzionari dell’Autorità hanno svolto ispezioni nelle sedi delle società interessate e di altri soggetti ritenuti in possesso di elementi utili all’istruttoria. Il procedimento deve concludersi entro il 31 maggio 2021 ed entro i prossimi 45 giorni i legali rappresentanti delle parti potranno chiedere di essere sentiti dalla Direzione Energia e Industria di Base dell’Autorità.