TARTARUGA MARINA TROVATA MORTA SULLA SPIAGGIA DI LACCO AMENO

51

Un tartaruga marina morta è stata trovata questa mattina, 3 giugno, sulla spiaggia di Lacco Ameno a Ischia. L’animale probabilmente è deceduto dopo aver ingoiato un amo che al momento del ritrovamento gli fuoriusciva dalla bocca. La vicenda è stata denunciata dal deputato di Alleanza Verdi Sinistra Francesco Emilio Borrelli. L’esemplare è stato trovato sulla spiaggia di Lacco Ameno da alcuni bagnanti che hanno provato a soccorrerlo ma ormai era troppo tardi.

“Prosegue la mattanza di questi splendidi esemplari nei nostri mari. Uccisi dalla cattiveria, dall’incuria e dalla irresponsabilità di comportamenti umani bestiali. Questa tartaruga ha ingoiato un amo, ma spesso capita di trovarle soffocate dalla plastica o da reti abbandonate da pescatori, oppure colpite dalle eliche di motoscafi. Tutti comportamenti scellerati che causano danni irreparabili all’habitat marino e alle sue splendide creature. Il mare è una risorsa preziosa che va tutelata ad ogni costo e con tutti i mezzi possibili dalla stupidità dell’uomo. Con l’avvento della nuova stagione estiva mi auguro che vengano intensificati i pattugliamenti di aree marine protette, spiagge e litorali per difenderli dall’assalto dei cialtroni di turno”. ha detto Borrelli.