TERREMOTO, SCHILARDI ALLA CAMERA: 640 IMMOBILI K.O. E 694 FAMIGLIE SFOLLATE

91

“L’evento sismico che ha colpito i Comuni di Casamicciola Terme, Forio e Lacco Ameno dell’Isola di Ischia il 21 agosto 2017 pur nella ridotta estensione territoriale del fenomeno, ha causato ingenti danni al patrimonio pubblico e in particolar modo a quello privato e produttivo”. Così Carlo Schilardi, Commissario straordinario per la Ricostruzione dei territori dell’Isola di Ischia colpiti dal terremoto il 21 agosto 2017, ascoltato in commissione Ambiente territorio e lavori pubblici alla Camera dei deputati. “Risultano essere evase le 2.500 istanze di sopralluogo presentate dai cittadini dei Comuni di Casamicciola Terme, Forio e Lacco Ameno che hanno determinato un totale di 1666 sopralluoghi, – ha continuato Schilardi – con 502 immobili dichiarati agibili, 640 dichiarati totalmente inagibili, 340 dichiarati temporaneamente e/o parzialmente inagibili, 80 inagibili per solo rischio esterno. I nuclei familiari ancora sfollati sono 694 nel comune di Casamicciola Terme, 223 nel comune di Lacco Ameno e 20 nel Comune di Forio”.