TORNEO AMATORIALE: IL VATOLIERE FRENA LA CORSA DELLA CAPOLISTA PANZA

6

Soltanto due le gare giocate nella scorsa settimana. Le condizioni meteo e la conseguente allerta meteo hanno prodotto anche il rinvio della gara Buonopane Mar Costruzioni – Blogger Viaggi alla settimana prossima. Tempo permettendo. Nella settimana in cui il Buonopane è costretto al riposo forzato, rallenta anche la capolista Panza Hotel Miralisa. Stavolta nessun rinvio: la compagine giallorossa scende regolarmente in campo ma deve fare i conti con un Vatoliere Bar da Totò mai domo. Che i “Picciotti” siano soliti non arrendersi fino all’ultimo secondo precedente il triplice fischio è cosa conosciuta e già altre valide partecipanti hanno pagato sulla propria pelle il non chiudere la gara con Napoleone e compagni. Qualche settimana fa è toccato a Serrara Braceria al Vecchio Capannaccio vedere vanificato il proprio doppio vantaggio conseguito nel primo tempo; stavolta è, invece, il Panza ad essere rimontato di due gol. La squadra di Vitaliano Polito, che schiera Nello “Lo Svizzero” Patalano nell’undici di partenza sblocca l’incontro nel primo tempo con Trofa (che poco prima aveva colpito anche una traversa). Il raddoppio arriva nella ripresa con la conclusione dalla distanza di Vittorio Iacono Mattera. Doppio vantaggio e gara chiusa? Mi pensarlo quando in campo c’ è il Vatoliere sempre più specializzato in rimonte, talvolta finanche molto complicate. Stavolta i “Picciotti” impiegano 5 minuti, tra il 29’ ed il 34’ del secondo tempo, a rimettere in equilibrio il match con i gol di Napoleone F e Davide Calise (man of the match dell’incontro). Nel mezzo dei due gol baranese, va detto che il Panza non sfrutta una ghiottissima occasione per riportarsi sul doppio vantaggio. Finisce dunque due a due e, per la prima volta dall’inizio del Torneo, il Panza Hotel Miralisa non conquista l’intera posta in palio. Termina in parità anche l’altro incontro giocato. Nel lunedì sera Pensione Chiappino e Serrara si dividono la posta in palio. La gara decisamente maschia non regala grandi emozioni. Nel primo tempo Tonon, con un bel gol, capitalizza al massimo l’unica occasione costruita in campo dalle due sfidanti. Nella ripresa, però, la Pensione Chiappino pareggia i conti con Errichiello che brinda all’esordio con un gol per giunta molto pesante. La squadra di Marena recrimina, nel finale di gara, per un ipotetico tocco con la mano in area, ma per il direttore di gara è tutto regolare. Con il pareggio maturato Pensione Chiappino e Serrara compiono un passettino in avanti in classifica. La settimana prossima, oltre alla sesta giornata, si giocherà anche il recupero di Buonopane Mar Costruzioni-Blogger Viaggi.