TRASPORTI, LA DI SCALA AL VETRIOLO: NUOVI BUS, NUOVE OMBRE


19

“Fa piacere sapere che per la fine del 2020 la Campania potrà contare su circa 800 bus nuovi. Un po’ meno constatare che i mezzi ‘su misura’ saranno appannaggio esclusivo di Capri e Procida ma non di Ischia che pure conta un reticolo di strade minori e stradine sulle quali è impensabile far continuare a circolare quelli di grandi dimensioni”. Lo afferma la consigliera regionale campana di Forza Italia, Maria Grazia Di Scala, segretaria della Commissione Trasporti, per la quale “una programmazione meno miope ed una parola un po’ più chiara sulla destinazione dei mezzi del nuovo parco autobus sull’intera regione sarebbe stata più che opportuna”.

“Ricordo che l’ultima volta che l’isola di Ischia si è vista destinare dei bus si trattava di mezzi usati, i famosi Solarias gialli e rossi della Polonia, le cui foto fecero il giro del mondo col loro strascico di polemiche”, ricorda Di Scala. “Lungi da noi un processo alle intenzioni ma l’esperienza insegna e l’onorario pagato da Ischia ed altre realtà disagiate è stato già abbondantemente versato e a caro prezzo”, conclude Di Scala.