TRASPORTO MARITTIMO MERCI, CERCASI OPERATORE NOTTURNO NEL GOLFO

17

La Regione Campania ha pubblicato un avviso che ha lo scopo di vagliare l’eventuale interesse (totale o parziale) degli operatori a effettuare servizi di trasporto marittimo notturno nel golfo di Napoli in regime di libero mercato, ovvero senza oneri per l’ente, e nel caso a rilasciare loro le eventuali autorizzazioni a svolgerlo. Più nel dettaglio, i collegamenti in questione sono relativi rispettivamente alla tratta con Ischia e Procida (la linea Casamicciola – Procida – Pozzuoli), da effettuarsi dal luglio di quest’anno al giugno del 2025 nei giorni feriali, e a quella con Capri (ovvero Capri – Napoli Calata Massa), che invece dovrà essere svolta dal lunedì al venerdì nei mesi di giugno, luglio, agosto e settembre negli anni dal 2024 al 2026.

Relativamente al naviglio, la richiesta dell’ente è che sulle linee siano impiegate unità almeno di classe C, con 150 metri o più di garage coperto, in grado di trasportare almeno 35 auto e 35 veicoli commerciali e un ponte alto almeno 4 metri. Una ulteriore precisazione riguarda i livelli tariffari da applicare, che secondo quanto stabilito dalla Regione Campania non potranno essere superiori a quelli praticati da Caremar, titolare del contratto di servizio pubblico con l’ente.