TURISMO IN CRISI, ANCHE L’HOTEL SOLEMAR FINISCE ALL’ASTA

97

Un altro pezzo di Ischia che finisce all’asta, a conferma di un sistema economico come quello dell’isola d’Ischia davvero profondamente malato. Ad essere ceduto al miglior offerente sarà l’Hotel Solemar, una struttura ubicata di fatto sul lido di Ischia in una posizione quanto mai opportuna e strategica. Ad occuparsi della vendita pubblica sarà il Tribunale di Napoli che ha fissato il prezzo per l’acquisto dell’albergo – che si fonda su cinque livelli ed è composto da 78 camere – in sette milioni di euro. Una cifra che in condizioni di normalità non costituirebbe nemmeno una follia se si considerano le dimensioni e la location ma che in un momento in cui Ischia non è al top dell’appeal in quanto a ricettività potrebbe anche ingolosire pochi. In ogni caso, la base d’asta è prevista da un minimo di 5.250.000 euro e prevede rialzi di massimo 50.000 euro. La gara inizierà il prossimo 5 marzo e terminerà il 7, il termine ultimo per la presentazione delle offerte è previsto per le 23.59 del 4 marzo. Esaurito l’iter affidato al giudice Valerio Colandrea, scopriremo se l’ennesimo albergo isolano che passa di mano avrà un futuro che ci auguriamo possa essere roseo. Anche perché il trend degli ultimi anni – che tra l’altro potrebbe non essersi concluso – davvero non promette nulla di buono.