VACCINI ALLE ISOLE, GB CASTAGNA: DE LUCA FA BENE A INSISTERE

10

“Non posso che prendere atto con favore della presa di posizione, o meglio della linea di indirizzo che il governatore Vincenzo De Luca intende proseguire in Campania relativamente alla campagna vaccinale, anche in deroga a quanto disposto dall’ordinanza del commissario Figliuolo”. Così relativamente all’ultima uscita del governatore si è espresso il sindaco di Casamicciola Giovan Battista Castagna che poi aggiunge: “Il ragionamento del presidente della giunta regionale è condivisibile in ogni suo aspetto: è sacrosanto tutelare le fasce più deboli (anziani e fragili, per intenderci), che sono quelle maggiormente esposte a rischio covid, ma parallelamente credo sia giusto e anzi indispensabile fare un’accelerazione verso realtà territoriali che contribuiscono non poco al prodotto interno lordo su scala regionale. Il turismo produce ricchezza e dunque non soltanto occupazione ma anche tributi che si pagano e non può non avere una corsia preferenziale, altrimenti i nostri territori saranno messi definitivamente in ginocchio dalla fame prima ancora che dal virus. E poi ricordo ancora una volta le problematiche di natura sanitaria: i cittadini isolani sono stati attenti ed avveduti in quest’anno di pandemia, evitando che la diffusione del covid sfociasse in situazioni che sarebbero state ingovernabili vista la presenza di un solo e piccolo ospedale. Il mio auspicio, dunque, è che alla fine prevalga il buon senso, laddove si consideri che la popolazione delle isole minori italiane ammonta a 240.000 unità e dunque anche il quantitativo di dosi da mettere a disposizione per raggiungere l’obiettivo non sarebbe poi di eccezionale rilevanza”.