COVID: VACCINO AGLI OPERATORI, IL GRAZIE DELL’ASSOCIAZIONE TERMALISTI

40

Nei giorni di sabato 27 e domenica 28 febbraio è stata effettuata con successo la vaccinazione degli Operatori termali dell’Isola d’Ischia, secondo quanto previsto dal piano vaccinale nazionale e regionale per il personale afferente al Comparto Sanitario e ai LEA.

Agli operatori è stato somministrato il vaccino Astrazeneca autorizzato per tutti i soggetti di età non superiore a 65 anni. A breve le autorità competenti valuteranno come procedere per la copertura vaccinale del personale di età superiore ai 65 anni.

Un risultato straordinario per il quale, in qualità di Presidente dell’Associazione Termalisti Isola d’Ischia, avverto l’esigenza di esprimere la più viva gratitudine al Governatore della Regione Campania, On. Vincenzo De Luca, al Manager Dott. Antonio D’Amore, ai Dirigenti e al personale dell’ASL Napoli 2Nord; un ringraziamento particolare sento, poi, di doverlo rivolgere al Dott. Nello Carraturo e ai collaboratori tutti dell’U.O.P.C. dell’isola d’Ischia per la fattiva cooperazione e la disponibilità sempre dimostrateci.

Un ringraziamento profondo, infine, voglio indirizzarlo alle unità medico-sanitarie intervenute sull’isola e ai volontari della Protezione Civile. Il plauso va alla encomiabile capacità di gestione della macchina organizzativa, che ha consentito un espletamento rapido e ordinato di tutte le procedure previste, nel totale rispetto delle fasce orarie assegnate ai singoli vaccinandi, il che ha evitato attese e scongiurato il formarsi di pericolosi assembramenti; ma, soprattutto, alla straordinaria professionalità e alla squisita umanità che sono state manifestate in ogni momento di queste giornate lunghe ed estremamente faticose.

A tutti un grazie sincero.

Il Presidente

Giuseppe Di Costanzo