PROCIDA, ATTESA PER LA NUOVA “GRAZIELLA”

971

A Procida la 68^ edizione della Sagra de Mare ed elezione di “Graziella”, manifestazione che da anni rappresenta l’appuntamento principe dell’estate procidana, è entrata nel vivo. Saranno sette le ragazze che per questo 2018 si contenderanno il titolo di “Graziella”: Angelica Miracoli, 17 anni; Carla Vitiello, 25 anni; Rosanna Sigillo, 22 anni; Sara Potere, 17 anni; Maria Vittoria Sasso, 17 anni; Mariangela Lubrano Lavadera, 24 anni; Azzurra Nebulosi, 20 anni.
Graziella è la giovanissima procidana, protagonista dell’omonimo e autobiografico romanzo dello scrittore francese Alphonse de Lamartine. La giovane protagonista procidana, Graziella, si innamora del giovane scrittore francese naufragato sull’isola. Alfonso, però, dopo poco tempo viene richiamato in patria e parte per la Francia con la promessa di ritornare. Graziella muore nell’attesa vana del suo Alfonso non prima di avergli inviato un’epistola contenente una treccia dei suoi capelli e la promessa del suo amore eterno. I procidani, allora, hanno assunto a simbolo la piccola eroina a rappresentanza della donna procidana legata al mare, alla devozione al proprio uomo con Graziella che è così diventata un mito, l’immagine della tipica donna procidana: mediterranea, solare, semplice e bella e da qui la festa di Graziella, l’elezione di Graziella.
Il primo impatto con il pubblicoper le aspiranti “Graziella”, è stato sabato 28 luglio nell’ambito della “Sagra delle Alici” che si è tenuta nella cornice inconfondibile del borgo dei pescatori di Corricellaaccompagnate da un recital curato dal maestro Mariagrazia Ritrovato edalla Prof. Raffaella Salvemini con Teresa Granato de Le Pleiadi Chorus.
Prossima tappacon le “Grazielle” il 1 agosto a Marina Chiaiolella mentre,venerdì 3 agosto in piazza Marina Grande divertimento assicurato con “la Notte blu della Sagra del Mare”, serata di valorizzazione dei prodotti tipici locali tra arte e musica. L’evento sarà aperto dal noto scrittore Maurizio de Giovanni intervistato dal prof. Michele Assante del Leccese.
Sabato 4 agosto, poi, alle ore 19.00 celebrazione della Santa Messa per la Commemorazione dei Caduti in Mare, officiata da Sua Ecc.za Mons. WernerFreistetter, Ordinario Militare dell’Austria, ed a seguire concerto itinerante della Banda Musicale “Città di Procida”
Domenica 5 luglio mattinata dedicata ai giochi d’acqua con la gara dei “gozzi” e il bompresso della fortuna (palo a sapone) mentre alle ore 20.30 in Piazza Marina Grande spettacolo coreografico-musicale in onore della “Graziella”, a cura del Forum dei Giovani e delle scuole di danza del “Procida Hall” e “Il Balletto”, la partecipazione di AGR BAND con un tributo a Pino Daniele e l’elezione di “Graziella 2018”. Coordinamento artistico di Raffaele Iovine, presenta Fatima Trotta, con intervento di cabaret di Paolo Caiazzo.
Giornata di chiusura lunedì 6 agosto, con inizio alle ore 21,30 sempre in Piazza Marina Grande, con “Stelle su Procida” concerto curato dai Sud Express di Franco del Prete con la partecipazione di Andrea Sannino e Enzo Gragnaniello. Al termine, in omaggio alla Graziella 2018, lo spettacolo pirotecnico.