TEATRO, PREMIO AENARIA: IN SCENA “IL GIOCO DELLE PARTI”


8

Ungradito ritorno al Premio Aenaria quello della compagnia Arte Povera di Magliano Veneto. Infatti sabato 11 novembre alle ore 21:00 al Teatro Polifunzionale Ischia andrà in scena Il nuovo spettacolo di Francesco Boschiero “il gioco delle parti” tratto da Luigi Pirandello

Uno studio televisivo allestito in un teatro. Tre concorrenti in questo Gioco; un solo obiettivo: eliminare l’avversario.

Il nuovo reality show chiamato “il gioco delle parti” sta per iniziare.

Il pubblico sarà chiamato a decidere le sorti dei tre concorrenti:

Leone Gala, filosofo e cinico, ha risolto il gioco dell’esistenza facendo il vuoto di sentimenti e passioni dentro di sé; Silia, sua moglie, dal carattere superficiale e capriccioso, che odia i discorsi intrisi di logica del marito; Guido Venanzi, l’amante di lei e amico di lui, completamente dominato dai due. Le loro vite sono imprigionate in un’impasse emotiva. Nessuno dei tre riesce a trovare la felicità.

Sarà solo attraverso questo reality show che i nostri tre protagonisti, grazie alle decisioni del pubblico, avranno l’opportunità di “risolvere” i loro personali attriti

Smartphone accesi per questo spettacolo, tutti on-line su WhatsApp, commenti in diretta, fari a massima potenza, luce e telecamere di videosorveglianza attivate.

Ma cosa succederebbe se scoprissimo che abbiamo realmente il controllo di tutto? Potremmo continuare a divertirci trasformandoci all’occorrenza in carnefici o salvatori o ci troveremo a giustificare le nostre azioni appellandoci alla morale e all’etica? In entrambi i casi non ci saremo resi conto di essere noi stessi prigionieri della “macchina” creata per divertirci ed intrattenerci: fagocitati dallo stesso Show-Business che non abbiamo mai chiesto ma del quale non riusciamo più a fare a meno. Avremo perso il confine tra realtà e finzione.

 

SHARE